PoleDanceItaly

Inno alla Vita, la pole dance per la ricerca contro il cancro

inno alla vita

[frame src="http://www.poledanceitaly.com/wp-content/uploads/2013/02/inno-alla-vita.jpg" width="600" height="200" linkstyle="normal"]

Un Inno alla Vita andrà in scena al Teatro Litta il 14 Marzo 2013. Per la prima volta in Italia la pole dance sarà utile per raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro supportando la Fondazione Umberto Veronesi.

Per la prima volta in Italia uno spettacolo di raccolta fondi prevederà per la maggioranza del tempo la pole dance. La notizia ci ha reso davvero felici, perchè oltre a fare del bene di sicuro sarà molto importante per l’immagine della pole dance in Italia e anche nel resto del mondo.

Organizzato dalla Milan Pole Dance, in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi è uno di quei spettacoli che non si possono perdere se siete a Milano, mentre se proprio non potrete muovervi vi rincuoro. Grazie a PoleRanking.com sarà infatti disponibile lo streaming dell’evento, vi faremo sapere presto dove e come.

Tra gli artisti nomi davvero importanti del panorama internazionale della pole dance Marion Crampe, Laurence Hilsum, Hanka Venselaar, Saulo Sarmiento, Elodie Chan, Keem Martinez e anche qualche bel nome italiano le belle e bravissime Alessandra Marchetti e Valeria Bonalume e il flag men Alex Musaico.

Abbiamo intervistato Krystel Arbia proprietaria della Milan Pole Dance per sapere di più su questo spettacolo e su come è nata l’idea.

 Ciao Krystel e grazie ancora per il tuo tempo. Tantissime persone ci chiedono di questo spettacolo, ma raccontaci qualcosa di più su Inno alla Vita

Inno alla vita è nata perchè volevamo utilizzare l’arte acrobatica per una buona causa. Molte persone non hanno ancora familiarità con il palo e ancora lo associano ai locali notturni e all’Erotismo. Inno alla vita nasce anche per festeggiare il 3° anniversario della MPDS. Ogni giorno, alleniamo centinaia di donne a Montreal e Milano e quindi promuoviamo salute, il fitness, l’equilibrio fisico e mentale … che sono tutti mezzi di prevenzione del cancro e di altre malattie.

Questo evento è il primo del suo genere in Italia. Siamo molto felici di vedere che la pole dance serva a sostenere questa grande causa e raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro. Come è nata questa collaborazione tra MPDS e la Fondazione Veronesi?
Abbiamo scelto la fondazione Veronesi, perché è la più importante in Italia ed è uno dei centri più attivi nella ricerca sul cancro. Questa collaborazione risponde a diversi fattori: il cancro è una malattia comune e ognuno di noi conosce una persona che lo sta combattendo o che lo ha combattuto. Il ricavato di Inno alla vita sarà interamente devoluto per finanziare una Borsa di studio ed è per questo che stiamo lavorando duramente per renderlo un grande evento. Il rappresentante della fondazione  ha apprezzato  molto il lato artistico della nostra disciplina ed è rimasto molto colpito dai nostri video, in particolare quello di Edouard Doye e Marion Crampe.

Abbiamo letto che lo show è organizzato per rappresentare e mettere in scena le diverse fasi della malattia, come la scoperta, la lotta potresti dirci qualcosa di più.
Abbiamo invitato gli artisti internazionali e ottenuto una risposta incredibile da loro. L’idea alla base dello show è stata quello di dare ad ogni artista un tema legato al cancro (la vita, la morte, l’amore, la speranza, ecc ..) lasciandoli totalmente liberi di creare un pezzo acrobatico. Abbiamo voluto lasciar loro la possibilità di esprimersi senza limiti di tempo, musica, scheda tecnica come invece viene fatto per le competizioni. Insieme creeremo uno spettacolo incredibile, e insieme combatteremo il cancro …. i biglietti costano 60 euro e comprendono un after party davvero cool al Teatro Litta. Chi preferisce partecipare solo all’after party, l’ingresso sarà di 20 euro. Portare i vostri genitori, amici … il teatro ha solo 200 posti e questo è un evento da non perdere.

Se volete avere ancora informazioni sull’evento visitate Facebook, e per acquistare subito i vostri biglietti potete farlo comodamente online su VivaTicket.

>>Find English Version below<<

Tell us something more about Inno alla Vita
Inno alla vita was born cause we want to use acrobatic art for a good cause. Lots of people are still not familiar with pole and still associate it with night clubs and Erotism. Inno alla vita was also born to celebrate mpds 3rd anniversary. Every day, we train hundreds of women in Montreal and Milan and therefore we promote health, fitness, balanced mind… which are all prevention to cancer.

This event is the first of its kind in Italy. We are really happy to see that Pole Dancing supporting this big cause and raise money for the research against Cancer. How it is start this cooperation between MPDS and Fondazione Veronesi?
We chose the Veronesi foundation because it is the most important foundation in Italy and one of the most active in the cancer research. This alliance responds to different factors: cancer is a common desease and everyone of us knows a person that is fighting it or that fought it. The profit of Inno alla vita will be entirely devoted to finance a ” Borsa di studio”. this is why we are working so hard to make it a successful event. The representative of the foundation appreciated the artistic site of our discipline and were very impressed by our video, especially the edouard doye and marion crampe one.

We read the show is organized to represent and put on stage different sides of the desease, as discovering the disease, fighting it etc could you tell us something more?
We invited international artists and got an amazing response from them. The idea behind the show is to give to each artist a theme linked to cancer (life, death, love, hope, etc…) and the total freedom to create a acrobatic piece. We wanted to let them express themselves with no bounderies of time, music, technical sheet like the competitions one. Together we will put an amazing show, and together we will fight cancer…. tickets are 60 eur and include a really cool after party at theatro litta. Those who prefer to only attend the after party, the entrance will be 20 eur. bring your parents, friends… the theater has only 200 places and this is an event not to be missed.

Tagged , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi la tua passione

PinIt

About Valentina

Valentina D'Amico vive, lavora e si allena a Milano. Qui ha scoperto la pole dance con la dolcissima Amber Ray e continua tutt'oggi ad allenarsi con Marion Crampe. Valentina D'Amico lives, works and trains in Milan. Here she has discovered pole dance with the sweety Amber Ray and now practices pole dancing with Marion Crampe. www.twitter.com/Valezza valentina@poledanceitaly.com

View all posts by Valentina →

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Italian is not your language?

Translate »
EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish
EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

Fai già parte della community su Facebook?

Sponsor

Sponsor

Il Video della Settimana

Sponsor

Sponsor

Newsletter


Tips&Tricks la nuova serie

Training Days: a pole dance diary

Questo blog fa parte di:

Questo blog fa parte di:

Archivio

Directory powered by Business Directory Plugin