fbpx

C’è chi dice che le dimensioni non contano, c’è chi dice che dipende da come si usa, chi lo preferisce grande e chi piccolo. Naturalmente stiamo parlando di pali da pole dance!

Ad oggi il palo più diffuso in assoluto è quello da 45mm: si usa in gara ed è un buon compromesso per gambe e mani. Ma in commercio sono disponibili pali di diverso diametro e materiali. I primi ad essere comparsi nel mondo della pole dance sono stati i pali da 50mm, successivamente sono stati introdotti quelli da 45mm e da poco quelli da 40mm. Stiamo parlando di pali montabili e smontabili comodamente anche a casa, senza rompere ne bucare soffitti o pavimenti.

Se vuoi avere consigli per acquistare il palo da pole dance e non sai da dove iniziare, in questo articolo ti darò tante dritte.

Le differenze di diametro influiscono molto sul nostro modo di fare pole dance: più sarà grande il palo e più le nostre mani dovranno sforzarsi per fare presa. Ma non tutti i tricks si svolgono tenendosi per le mani e dobbiamo sempre considerare che ci sono anche molte prese di gambe e queste, al contrario delle mani, saranno avvantaggiate da pali di diametro più grande.

Detto questo, qual è la dimensione migliore?

  • diametro 50mm: è uno dei primi in circolazione, utilizzato specialmente in America sia nelle scuole che durante le competizioni. Come dicevamo prima più è grosso e meno presa si ha con le mani. Se avete mani molto piccole meglio optare per pali con un diametro più stretto, in modo da avere più presa. Se invece volete allenarvi più duramente, questo è il palo adatto. Per svolgere i tricks dovrete utilizzare più forza, per fare in modo che la vostra mano faccia presa, e riportare le figure che vi vengono su pali più piccoli sarà quasi una passeggiata.
  • diametro 45mm: quando è comparso sembrava un sogno, è un giusto compromesso sia per le mani che per le gambe. Ad oggi è il palo utilizzato durante le principali competizioni mondiali. Se il vostro intento è gareggiare, ma anche se cercate un buon compromesso per mani e gambe, comprate assolutamente un palo con un diametro da 45mm.
  • diametro 40mm: è il palo ideale per la presa delle mani. Richiede meno forza nella presa rispetto ai precedenti, e quindi è adatto a chi ha mani piccole, ma per le gambe per qualcuno è davvero molto doloroso.  Immaginate un release (sedute sul palo andate indietro con la schiena), con un palo di queste dimensioni dovrete stringere molto di più. Stessa cosa vale per lo scorpio, per il jade, ma se il vostro obiettivo è divertirvi e fare un po’ di allenamento secondo me questo palo può essere davvero interessante.

 

La vignetta di  Leen Isabel , racconta esattamente la situazione

 

Hai trovato la dimensione adatta a te? Spero di sì, e se vuoi altri consigli per cercare il tuo palo dai un occhio a questo articolo clicca qui.

 

 

Comments (12)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top