fbpx

Quando la tortura si trasforma in allungamento muscolare. Carissime polers, come saprete meglio di me, la “bestia nera” della pole dance – a meno che una non sia particolarmente dotata di suo o abbia un background di danza e/o ginnastica- è la flessibilità.

È lei che ci fa dannare l’anima per conquistare un centimetro in più, è lei che ci fa soffrire tanto da respirare forte, stringere i denti e sopportare il dolore. Ed è sempre lei l’unica per cui i centimetri sembrano chilometri e ognuno di essi guadagnato è frutto di durissimo lavoro.

Spesso gli esercizi di preparazione per le spaccate sono ostici proprio perché mantenere la posizione ideale per l’allungamento è di una scomodità incredibile (fastidio alle ginocchia, peso sulle braccia, equilibrio precario etc…). La scomodità è un fattore molto negativo per lo stretching in quanto rallenta quello che io chiamo “best effort” ovvero lo sforzo migliore. C’è chi fa di necessità virtù e quindi si adatta alla scomodità e chi come me preferisce -non dico “vincere facile” perché nel caso della flessibilità di facile non c’è nulla- ma “vincere comoda” sicuramente sì.

Ecco perché ho iniziato a cercare su internet qualcosa che mi agevolasse nello stretching e mi aiutasse a sentirmi rilassata favorendo quindi una respirazione più adatta all’uopo e meno forsennata.

Mi sono imbattuta nel leg stretcher e devo dire che non ho esitato un minuto a comprarlo e testarlo.
Si è seduti comodamente con la schiena al sicuro da piegamenti molesti e potete tranquillamente leggere un libro o ascoltare la musica mentre il vostro attrezzo semplicemente “vi divide in due”!!
Importante è mantenere la respirazione lenta e costante e non spingere troppo oltre ma andare per gradi sempre nel rispetto dei tempi del proprio corpo.

Per le interessate a sapere dove si compra il magico amico della spaccata frontale, ebbene, lo trovate sui siti di sport da combattimento. Io ho utilizzato questo www.k1spirit.com.

BUONO STRETCHING A TUTTE!!

Love

Zombina

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top