Calli, prevenzione e cura con i prodotti naturali

da | Ago 17, 2013 | Lifestyle

Ciao polers!  In questo articolo parleremo di calli, come prevenirli e come curarli. Innanzitutto va detto che il callo di per sé non è pericoloso, si tratta semplicemente di un ispessimento della pelle che mira a proteggere la parte sottostante, per evitare la formazione di dolorose vesciche.

I calli sono formazioni cutanee spesse e ruvide, piccole masse di pelle indurita e in rilievo che a volte formano piccole scaglie secche o dall’aspetto ceroso.

Non sono certamente belli da vedere, soprattutto quando iniziano a sfaldarsi dopo qualche tempo di riposo, ma sono parte integrante di ogni poler attiva.

Per prevenire i calli non c’è molto da fare, sono l’attrito e la pressione continui sul palo che li formano, quindi, a meno che non vogliate smettere di allenarvi, l’unica cosa da fare è idratare, idratare, idratare!

Sappiamo bene che le polers non possono applicare creme, balsami o burri durante gli allenamenti, quindi il mio consiglio è quello di applicare sulle mani un impacco super idratante ogni sera, magari dopo aver esfoliato la parte con delicatezza (ricordate che il callo è protettivo, quindi non toglietelo altrimenti si formeranno delle vesciche).

Una volta che il callo è formato, e magari è molto duro e spesso, lavate le mani in acqua tiepida e sapone per ammorbidire i calli, dopodichè lasciatele in ammollo in acqua calda e sale per almeno 10 minuti e poi procedete a rimuovere la pelle ispessita. Potete livellarlo con una pietra pomice delicata, avendo cura di non togliere del tutto la parte ruvida.

Molto utili si riveleranno gli impacchi notturni con olio di Mandorle Dolci o qualche altro olio idratante come l’olio di Avocado, l’olio di Iperico dalle proprietà lenitive e calmanti, l’olio di Borragine altamente emolliente, rinfrescante e rigenerante grazie all’alto contenuto di sali minerali e vitamine; oppure l’olio di Arnica, cicatrizzante e disinfettante che favorisce la circolazione locale e riduce le infiammazioni.
Potete utilizzare anche l’olio di Argan, chiamato anche Oro Liquido per le sue grandiose proprietà: protegge la pelle da ogni tipo di attacco, ricchissimo in vitamine A ed E che hanno effetto rigenerante, riparatore, antiossidante e antietà.

Un altro prezioso alleato nel trattamento dei calli è il burro di Karité; potete applicarlo puro direttamente sopra la parte interessata, oppure mescolato agli oli descritti sopra per ottenere una sinergia più attiva ma in forma più liquida.

Spero che questi consigli vi siano utili, se avete domande o richieste per i prossimi articoli commentate qui, oppure scrivetemi privatamente a:
letisanedeldottorpanda@gmail.com

seguitemi sul mio FitoBlog: www.letisanedeldottorpanda.wordpress.com
o su Twitter: Il Dottor Panda @OlgaSueM

A presto!

Cose che non vorresti perdere:

  1. Iscriviti ai corsi del Pole Dance Home Studio lavori sui fondamentali nel comfort di casa. Costruisci basi solide ripetendo con i tuoi tempi.
  2. Scarica gratis il Pole Dancer Kit, la tua bussola per orientarti nella pole dance grazie alla guida fotografica gratuita e per organizzare i tuoi allenamenti  con il Pole Dancer Kit.
  3. Se sei un insegnanti o vuoi insegnare, iscriviti per ricevere in anteprima tutte le novità che ho pesnato per te.

 

A

Potrebbero interessarti anche

Ciao sono Valentina D'Amico

Ciao sono Valentina D'Amico

Insegno pole dance online e dal vivo, organizzo eventi e ho creato la più grande community italiana di pole dance

 

Dal 2011 aiuto le poler italiane a crescere e migliorare nella pole dance.

Lo faccio con la scuola online, i corsi di persona in tutta Italia e il blog.

Qui trovi articoli pieni di consigli, suggerimenti per allenarti meglio e tante guide aggiornate per te che vuoi allenarti anche da casa.

 

La tua carica settimanale in pillole

Ogni settimana ti parlo di come diventare più fluida lavorando sulle basi e  costruendo una motivazione d'acciaio.

Unisciti ad oltre 7.000 pole dancer, iscriviti alla newsletter.