Quando ci si approccia per la prima volta a uno sport, una delle domande più frequenti che ci poniamo man mano che la prima lezione si avvicina è: “Come diavolo mi devo vestire?”.

Se avete deciso di iniziare un corso di pole dance probabilmente sarete già andate a spulciare in giro per il web e vi sarete già rese conto che ci si allena in culotte e top. Se la cosa vi fa desistere perché vi intimidisce, niente vergogna: leggete questo articolo (“Ma come fai a stare mezza nuda?”), mettete da parte la timidezza e andate a lezione tranquille e sicure.

Come abbiamo ripetuto più volte, nessun’altra ragazza è lì per giudicare voi e il vostro fisico, probabilmente lei ha, a sua volta, le stesse o altre insicurezze legate al suo corpo quindi non sentitevi in soggezione. Anzi fidatevi, la pole dance si rivelerà un grosso aiuto verso una maggiore autostima.

 

Ma come bisogna vestirsi per la prima lezione di pole dance?

Tornando al discorso abbigliamento, è vero sì che la pole dance si pratica in “pantaloncini” e top, ma è anche vero che non ci si lancia sul palo dal primo minuto di lezione. Prima è fondamentale il riscaldamento che si svolge in piedi e a terra e che coinvolge pochissimo l’uso del palo. Essendo le scuole di pole luoghi dove si pratica attività sportiva, difficilmente terranno il riscaldamento al massimo quindi è possibile, soprattutto durante i mesi invernali, che possiate sentire freddo inizialmente. E il freddo è il peggior nemico dei muscoli. Dal momento che non avete bisogno della pelle per fare grip, potete pure iniziare la lezione con leggings, scaldamuscoli, calzine antiscivolo, t-shirt o felpa, in base alla stagione e qualora ne sentiate la necessità o siate particolarmente freddolose. Evitate roba stretta o con laccetti o bottoni perché dovrete essere in grado di togliervela in fretta non appena il riscaldamento sarà finito e sarà il momento di “salire” al palo.

E qui mi sento di darvi alcuni consigli:

  • i “pantaloncini” non devono essere veri pantaloncini, ma culotte. Per tante prese, anche livello base, avrete bisogno della pelle del vostro interno coscia e più scoperta è, meno probabilità avrete di finire con il sedere a terra alla prima lezione. O quanto meno devono essere appena più lunghi di una culotte
  • scegliete le culotte della giusta taglia: non devono cadervi né entrarvi troppo nelle chiappe. In un caso rischierete spiacevoli esibizionismi involontari, nell’altro il fastidio sarà molto difficile da sopportare
  • Per la parte superiore, scegliete un top che vi sostenga, ma senza costringere eccessivamente il seno
  • Optate per una canottierina piuttosto che una maglietta,  in quanto avrete molto bisogno delle vostre ascelle per iniziare a lavorare le prese base, che poi vi serviranno per realizzare V, inversioni e moltissimi altri trick

Dove acquistare il tuo abbigliamento da pole dance

Da Decathlon puoi trovare tutto quello che ti serve. Ma se vuoi qualche dritta puoi leggere l’articolo dedicato all’abbigliamento da pole dance oppure scoprire i miei marchi preferiti:

Su questi siti trovate anche moltissimi top e brassiere anche per chi ha un seno prosperoso. Se invece preferite andare sul sicuro e provarli prima dell’acquisto, ne trovate di veramente validi e a prezzi abbordabili anche alla Decathlon.

Nella pole esiste anche un lato super sexy. Se avete optato per una lezione di sexy pole, di exotic o di Australian style, sono assolutamente da non dimenticare i tacchi. Le scarpe da pole dance si chiamano tecnicamente sabout o stripper heels. Di solito, le scuole che propongono queste genere di corsi, sono rivenditori autorizzati di brand come Pleaser, Tony o altrimenti potete trovarle facilmente online (shoechic è il più conosciuto) o nei sexy shop. Per iniziare, provate a destreggiarvi su tacchi 5 o 6 inches e lasciate i 7/8 inches per quando sarete delle pro del stripper style. Ballare attorno a un palo ed eseguire le diverse combinazioni sui tacchi non è come camminarci per strada, quindi è importante avanzare per gradi, un passo alla volta.

 

Buona prima lezione poler. E non dimenticarti di iscriverti alla Newsletter per ricevere tutti i miei consigli e scaricare il Pole Dance Passport gratuitamente.

Foto Pixabay

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top