#PoleDancePassport impara la pole dance, migliora e divertiti

da | Feb 23, 2015 | POLE DANCE FREEBIE

Finalmente arriva il tuo Passaporto per il mondo della Pole Dance: il Pole Dance Passport. Non viaggerai più nel buio dei mille miliardi di nomi delle figure, saprai sempre cosa fare durante i tuoi allenamenti personali e già che ci siamo saprai a che livello sei arrivata.

Cos’è il Pole Dance Passport

Il Pole Dance Passport sarà la tua guida o la tua ispirazione per allenarti divertendoti da sola o in compagnia. È composto da 7 schede fotografiche ognuna corrispondente ad un livello: 2 base, 2 intermedie, 3 avanzate. Ogni livello avrà un colore come per le cinture del karate o come facevano quando ero piccola nella mia scuola di nuoto, così potrete sfidare le vostre compagne. Ogni figura è accompagnata dal nome ufficiale preso dal Pole Move Box con il permesso dell’ideatrice. Abbiamo usato quei nomi perché sono riconosciuti dalle principali associazioni internazionali di Pole Sport tra cui l’IPSF. Il campionato italiano di pole sport fa capo proprio all’IPSF.

In ogni scheda ci saranno circa una ventina di figure e come ben sappiamo non sono tutte le figure possibili, ma di sicuro sono le principali e quelle usate nei campionati.

L’idea di realizzare il Pole Dance Passport mi è arrivata qualche mese fa. Dopo un anno come insegnante di pole dance mi ero accorta di avere tanti appunti sparsi, tanti dubbi, ma soprattutto che le ragazze volevano capire di più riguardo il percorso che stavano facendo. Capire a che livello erano, come mai riuscivano a fare alcune figure e altre no e volevano anche sapere come cavolo si chiamano queste figure.  Erano tutte domande che mi facevo anche io da tempo, forse da quando ho iniziato pole dance.

Molte scuole in Italia e nel mondo avevano le loro pagelle, ognuna con dei nomi diversi e una suddivisione differente. In rete non trovavo niente da confrontare con il piano di livelli che mi ero fatta io o con quello che usano nelle scuole in cui insegno. Dopo mille domande pensai che quello che avevo già costruito potevo condividerlo con tutti voi qui su PoleDanceItaly.com.

Da subito ho scelto di coinvolgere scuole e insegnanti di pole dance per confrontarmi sui livelli e sulle figure che avevo inserito. Fare questo lavoro da sola non aveva senso. In Italia ci sono moltissimi professionisti preparati che lavorano duramente come insegnanti da molti più anni di me e sono convinta che solo dalla collaborazione possano nascere le cose più belle. Inizialmente avevo paura che la mia idea sarebbe stata presa male dalle scuole. In realtà in molte sono state entusiaste e mi hanno aiuto a realizzare i primi quattro livelli (sotto le ringrazio tutte). Spero che molte altre scuole mi aiuteranno per la realizzazione dei prossimi tre livelli.

Come sfruttare al meglio il Pole Dance Passport

Il Pole Dance Passport è uno strumento divertente per allenarsi ma non è di certo la bibbia. Su ogni scheda ci saranno circa una ventina di figure che io ho testato. Abbiamo provato a disporle in ordine di difficoltà anche se la percezione della difficoltà è molto diversa da persona a persona in base al suo background fisico. Di sicuro ci saranno delle figure che non riuscirai proprio a fare oppure altre che ti verranno in un attimo. Non disperare se alla prima non ti viene qualcosa, mettiti sotto con l’allenamento e vedrai che arriva.

Una volta che avrai imparato la maggior parte delle figure di ogni livello da entrambi i lati, saprai che sei pronta a passare al livello successivo. Qual è il numero giusto? Se sono 20 almeno 18 dai :). Una figura si intende fatta quando la padroneggi correttamente. Diciamo che dovresti riuscire, mentre fai la figura, a farti fotografare con un sorrisone. Lo so l’esempio non è dei migliori, ma riuscire a tenere una posizione sorridendo per qualche secondo è davvero dura.

Puoi usare il Pole Dance Passport per divertirti insieme alle tue compagne o compagni e vedere a che livello siete arrivati e quale figure vi mancano. Ma anche per confrontarvi con tutti i pole dancer italiani che lo useranno. Se sei su instagram posta le tue foto con l’hashtag #poledancepassport1 o#poledancepassport2 in base al livello della figura.

Se frequenti una scuola

Segui sempre il programma che ti viene proposto. La tua insegnante struttura le lezioni in base alle persone che ha in classe e studia il potenziamento in base alle figure che dovrete fare.  Non è detto che una figura che noi abbiamo inserito al livello 2 non possa essere fatta al livello 1. Poi chissà magari la scuola trova il #PoleDancePassport in linea con il suo stile di insegnamento e decide di utilizzarlo direttamente per l’allenamento.

Se ti alleni da sola

Se invece vicino a te non c’è nessuna scuola o hai scelto di allenarti da solo sai già che sarà un processo un po’ più lungo, ma non per questo impossibile. Fai sempre riscaldamento e alterna gli allenamenti al palo con sessioni di potenziamento addominali, braccia, dorsali e gambe alternando sempre.

Nel frattempo leggi questo articolo dove do tanti consigli su come fare ad imparare la pole dance da casa.

Perché e Per chi è utile

Puoi essere di livello base o avanzato, puoi essere un insegnante o un allievo, puoi allenarti a casa oppure a scuola, il Pole Dance Passport è un modo divertente per vivere la pole dance. Può essere una guida e la tua ispirazione nel mondo della pole dance.

  • è utile perché almeno per le figure principali ora tutti sapremo come chiamarle;
  • è utile per avere le figure base fondamentali per fare sempre di più, ma anche per andare ai principali campionati;
  • è utile perché se cambierai scuola o andrai a fare un workshop da un’altra parte, l’insegnante dell’altra scuola capirà subito a che livello sei e potrà consigliarti al meglio rispetto al suo programma;
  • è utile perché forse sarà più chiaro per tutti che per fare delle figure complesse c’è bisogno di conoscere le figure base e di avere una buona muscolatura. Non si può fare un Iron-x se non abbiamo le basi;

Se non fosse chiaro DIVERTITI e usate il #PoleDancePassport come meglio credete: ritagliate le figure, giocate, stampate le schede e appendetele a casa in palestra. Dove volete.

Come fare ad avere il Pole Dance Passport?

Per ricevere le schede livello e tanto altro materiale aggiuntivo non perdere tempo e iscriviti cliccando il bottone:

Bottone Iscriviti

Non vi spediremo tutto assieme perché stiamo ancora finendo delle parti, ma riceverete tutto in questo ordine:

  • 23 Febbraio: Livello 1 bianco – Livello 2 giallo
  • 2 Marzo: Livello 3 arancione – Livello 4 verde
  • 23 Marzo: Livello 5 blu (questa data potrebbe essere posticipata un pochino)
  • 30 Marzo: Livello 6 marrone – Livello 7 nero (questa data potrebbe essere posticipata un pochino)

Non ci fermero qui e nei prossimi mesi faremo tante altre cosine interessanti che scriveremo e invieremo solo a chi è iscritto alla mail.

Ringraziamenti

Devo ringraziare di cuore le pole dancer e insegnanti che mi hanno aiutato in questa prima fase: Debora Maida con la quale ho rivisto i cinque livelli della nuova versione. Luna Alvarez e Sarah Bello della Female Arts Studio di Modena che da subito mi hanno dimostrato il loro affetto, Elisa Di Chello della Pole Dance Bologna che ci ha gentilmente dato le sue foto per arricchire il passport, Iliana Ciccarello della Pole And Postural Academy in Toscana, Laura Vigna stra gentile e di supporto, Anna Aita del Flight Club Milano con la quale abbiamo parlato a lungo soprattutto della durata dei livelli e Valeria Bonalume con la quale ho approfondito ogni singolo livello, discusso ogni singola figura tra telefonate e whatsapp a profusione. Naturalmente fondamentali Shishi McDonald e Guzel Khisaeva che hanno passato un’intera giornata con me e Federico ed Eliana per fare le foto dei primi 4 livelli oltre ad avermi dato utilissimi consigli, Cristina Poggioli che ha fatto tutte le grafiche, i disegni stra belli e anche le schede di livello.

 

Cose che non vorresti perdere:

  1. Iscriviti ai corsi del Pole Dance Home Studio lavori sui fondamentali nel comfort di casa. Costruisci basi solide ripetendo con i tuoi tempi.
  2. Scarica gratis il Pole Dancer Kit, la tua bussola per orientarti nella pole dance grazie alla guida fotografica gratuita e per organizzare i tuoi allenamenti  con il Pole Dancer Kit.
  3. Se sei un insegnanti o vuoi insegnare, iscriviti per ricevere in anteprima tutte le novità che ho pesnato per te.

 

A

Potrebbero interessarti anche

Ciao sono Valentina D'Amico

Ciao sono Valentina D'Amico

Insegno pole dance online e dal vivo, organizzo eventi e ho creato la più grande community italiana di pole dance

 

Dal 2011 aiuto le poler italiane a crescere e migliorare nella pole dance.

Lo faccio con la scuola online, i corsi di persona in tutta Italia e il blog.

Qui trovi articoli pieni di consigli, suggerimenti per allenarti meglio e tante guide aggiornate per te che vuoi allenarti anche da casa.

 

La tua carica settimanale in pillole

Ogni settimana ti parlo di come diventare più fluida lavorando sulle basi e  costruendo una motivazione d'acciaio.

Unisciti ad oltre 7.000 pole dancer, iscriviti alla newsletter.