fbpx
pole dancer regali di natale

Chiamo al banco degli imputati mia mamma, la mia migliore amica, il mio fidanzato per testimoniare che nel 2016 sono stata brava. Uhmmm forse ho scelto le persone sbagliate. Sono troppo oneste e racconterebbero subito di quelle volte in cui ero nervosa perché qualcosa non era andato bene, oppure di quando mi sveglio storta e la mia faccia è più simile al Grinch che al tenero angioletto biondo con gli occhi verdi.

Caro Babbo Natale sono lunatica, dici che per questo non mi merito di scrivere la mia letterina?

Ieri ho girovagato per milioni di siti di abbigliamento di pole dance per stilare l’elenco di tutti i marchi italiani e mondiali. È stata dura… non comprare tutto, ma ce l’ho fatta. Ora voglio condividere con te che mi leggi le cose più belle che ho visto e che vorrei domani, e che di sicuro metterò nella mia letterina.

  1. Le culotte a vita alta in ciniglia di Ugo Dance, sono un amore
  2. I pantaloni grippanti di Paradise Chick, ve lo avevo detto anche su Facebook qualche tempo fa
  3. Gli scaldaschiena in lana fatti a mano di ZaMagA. Ehm io ce l’ho già, ma sono troppo belli e coccolosi.
  4. I pantaloncini Roma di Mia. Hanno la fascia in vita regolabile, puoi tenerla alta per coprire la pancia oppure ripiegata sui fianchi. Ce li avevo neri, stupendi, era un prototipo che mi avevano dato da provare e non so dove l’ho fatto sparire. Aiuto, tragedia. Mi rifarò prendendone uno super colorato.
  5. Swarovsky mood, voglio sberluccicare sul palo come una star anni 50 con il completino ri-pieno di Strass di Mademoiselle Spin
  6. Body e Strass, ancora strass? Sì da quando lì ho visti mi sono innamorata. Ora guarda il body di Rad e non dirmi che non ti sei innamorata anche tu. C’è in nero, bianco e color carne.
  7. Rullamioci un po’ per sciogliere le tensioni e le contratture. Ho scoperto il Training Foam Roller qualche tempo fa grazie a Debora Maida, non l’ho ancora preso, ma il rullo ti può aiutare dopo una sessione di pole dance a sciogliere i muscoli e evitare inutili contratture.
  8. Il mitico QuadernOtto: tante pagine bianche da riempire con sogni, desideri e aggiungerei qualche parolaccia quando una figura non ti viene.

 

I sempre validi (dedicato alle mamme, zii, fidanzati, fidanzate, nonni ecc)

  • Prodotti per fare presa la palo. Ce ne sono tantissimi: Dry Hands, magnesite liquida del Decathlon, o iTac che sia. Un prodotto per avere più grip è sempre il benvenuto.  In questo video ti racconto i prodotti che uso. Per il 2017 mi sono attivata per trovare tanti prodotti nuovi da provare. Li puoi trovare online su Vertical Love, Body Melody e Italia Pole Dance Shop.
  • Lezioni, abbonamenti semestrali ma annuali è meglio, come se piovesse. Sbizzarritevi.
  • Un palo. E qui iniziano i drammi: quale prendere, come scegliere? Il mio consiglio è di prendere un palo simile a quello che si usa a scuola, così da non cambiare troppo tra uno e l’altro. Ma se vuoi avere qualche consiglio in più puoi leggere il mio articolo dedicato alla scelta del palo.
  • E se sei in ritardo con la letterina, oppure se vuoi farti un regalo speciale puoi farti stampare e rilegare il Pole Dance Passport, che si può scaricare gratuitamente, così sarà tutto in ordine per i tuoi allenamenti.
  • Oppure puoi acquistare l’ebook guida alla Pole Dance su Amazon e leggerla tranquillamente durante le feste con una tazza di tè caldo in mano.

Io ti ho fatta impazzire con gli strass, ma ora tocca a te farmi impazzire. Cosa hai messo nella tua lista di Natale o cosa vorresti assolutamente ricevere? Lascia un commento per raccontarmi i tuoi regali preferiti.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top