fbpx
presa pole dance

Al grido di “scivoloooo”, noi poler affrontiamo ogni giorno il magico attrezzo dei nostri sogni: il palo. Ehm detta così suona un po’ male, ma tra noi possiamo vero?

Figure che non vengono, mani che si aprono sul palo facendoci scivolare, polsi che cedono sotto il peso del corpo, e questo è dovuto ad una presa insufficiente e ad un polso poco forte.

Come si fa a migliorare la presa e quindi il grip?

Visto che da poco ho lanciato la scheda gratuita dedicata ai nomi delle prese, oggi ti do qualche suggerimento per rinforzare il polso e il grip.

La presa delle mani è un meccanismo abbastanza sofisticato e, per farla molto molto semplice, sono coinvolti tutti i muscoli che partono da ogni singolo dito e arrivano al gomito. Va allenata senza esagerare, perché rispetto ad altri muscoli c’è il rischio di infiammare l’avambraccio e di non salire sul palo per un bel po’.

 

Cinque esercizi per la presa da fare ad ogni allenamento

Questi esercizi puoi farli durante il riscaldamento, e alcuni anche mentre sei in coda in macchina, così non ti annoi:

  • Saluto della regina: stendi le braccia davanti a te, tieni le dita bene unite, come farebbe una regina. Porta il palmo verso il basso e tenendo il metacarpo fermo apri e chiudi le dita. Ripetilo 10 volte.
  • Rotazioni del polso: da seduta appoggia le braccia sulle cosce con il palmo rivolto verso l’alto. Stringi le dita in un pugno e alza e abbassa il polso. Fallo anche con il palmo rivolto verso il basso. Ripetilo 10 volte.
  • Tenuta con due mani: con questo esercizio facciamo lavorare anche il pollice. Afferra un libro dal bordo lungo con tutte e due le mani: le quattro dita da un lato e il pollice dall’altro come una pinza. Tienilo per 10 secondi.
  • Farmer’s Walk: questo esercizio lo abbiamo visto all’evento Strong on Pole con Antonio Saccinto. Impugna due pesetti leggeri o due bottigliette d’acqua e cammina per casa, oppure fai le scale. All’inizio sembrerà una passeggiata di salute, poi inizierai a sentire gli avambracci lavorare. Tieni i pesetti per 15 secondi.
  • Appendimenti al palo: se hai il palo a casa questo esercizio è fantastico. Metti le mani più in alto che puoi, abbassa le spalle tenendole lontane dal viso, stacca i piedi e rimani appesa per più secondi che puoi. Quella sarà la tua base di partenza e ogni volta dovrai aumentare i secondi.

Il saluto della regina è il mio preferito, ovviamente quel nome non è ufficiale, ma mi piaceva un sacco chiamarlo così.

Lo sai che qui a Pole Dance Italy abbiamo creato anche la guida con tutti i nomi delle prese? Per scaricarla ti basta iscriverti alla newsletter cliccando qui, così potrai accedere al club privato dove troverai il Pole Dance Passport, la guida alle prese e una guida gratuita con tanti consigli sui fondamentali della pole dance.

 

Nel frattempo puoi guardare il video con tutte le prese e i nomi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top