La pole dance è cambiata tantissimo negli ultimi anni, ma ci sono dei video che non puoi non aver visto se fai pole dance. Parlo dei video storici quelli che hanno reso i pole dancer che oggi conosciamo famosi in tutto il mondo. Quei nomi che solo a pronunciarli ti vengono i brividi per un motivo o per un altro. Alla fine i video raccolti sono undici, grazie al supporto del gruppo Facebook Pole Dance Italy Community, ma direi che sono i più rappresentativi per capire la pole dance dei nostri giorni.

Felix Cane, la più grande pole dancer di tutti i tempi

Più volte Miss Pole Dance Australia e più volte campionessa del mondo negli anni in cui ai campionati tutto era concesso anche i tacchi alti. Guardando questo video mi sono innamorata della pole dance.

Jenyne Butterfly la farfalla della pole dance

Questo video ce lo ricordiamo in tante. Jenyne sale sul palco e incomincia a salutare gli spettatori come se fosse una bimba che sta giocando… fino a quando non toglie la maglia e inizia ad esibirsi con il suo sorrisone e i muscoli d’acciaio. Vi consigio anche di vedere il video di Jenyne al Pole Art 2012 che merita.

Se poi vogliamo dirla tutta molte poler, tra cui me, si sono appassionate ad altri apparati come cerchio o tessuti proprio perché li hanno visti fare alle nostre amate pole star. Ad esempio Jenyne è una di queste e la potete vedere in questo video stupendo Pole Hoop.

Marlo Fisken potenza e sorriso magnetico

Questo è uno dei primissimi video di Marlo che io ho visto: la sua esibizione al Ballroom. Lo avrò guardato una ventina di volte (di seguito) per la grazia, la potenza e quel senso di naturalezza che Marlo riesce sempre ad esprimere. Se dovessimo citare tutti i video belli di Marlo ci vorrebbe un articolo tutto per lei… uhm non male come idea. Nel frattempo vi consiglio di guardare anche la sua performance all’Aerial Pole International nel 2011

Prendi due campioni e mettili insieme: Marion Crampe e Edouard Doye

Quando mi chiedono se la pole dance è anche uno sport per uomini senza esitazioni faccio vedere il video di Marion Crampe e Edouard Doye al Milan Pole Dance Studio di Milano. Non ci sono molte parole per descriverlo.

Basta vedere una ciocca di capelli per capire che si parla di Zoraya Judd

Se pensiamo allo sviluppo della pole dance, sono stati fatti dei passi incredibili in quanto a forza, dinamica e controllo. Ma quando nel 2011 ho aperto PoleDanceItaly Zoraya era uno dei mostri della pole dance. Forte, ginnica, quasi zero coreografia e ballo, ma in quegli anni stava vincendo tutto.

Il suo stile è inconfondibile per i movimenti, la forza, ma anche per l’abbigliamento che sceglie ogni volta e per questi suoi capelli e gli occhi magnetici.  Ho scelto la sua performance al Pole Show LA con uno dei suoi adorati serpenti portati in scena dal “maritino”.

Alethea Austin sexy, provocante e con quella faccia stile “non me ne frega niente di niente”

Se non sbaglio è stata una delle prime sexy poler a fare workshop in Italia di Sexy Pole. Il suo è stato anche il primo workshop a cui ho partecipato. Io che non amavo particolarmente il lato sexy della pole dance avevo scelto di fare un workshop con Alethea Austin… forse era un segno che avrei dovuto capire molto tempo fa.

Non riesco più a trovare il video che volevo farvi vedere, ma direi che anche questo spiega bene che tipo è Alethea.

Bobbi… ah non sai chi è? Molto male

Scherzo ovvio, ma Bobbi è la proprietaria delle famose scuole australiane Bobbi’s Pole Studio che hanno visto nascere atlete come Felix Cane, Allegra, Cleo The Hurricane e molte molte altre. Bobbi è anche l’ideatrice di Miss Pole Dance Australia, dove si vede tutto il suo stile fatto di gambe lunghe e sinuose, tacchi altissimi e movimenti sexy. Nei suoi studio si respira una bella aria: un mix di competizione e voglia di essere la migliore. Se siete in Australia o a Singapore merita assolutamente una visita come avevo fatto io nel 2013.

Steven Retchless il giusto mix di sinuosità e forza maschile

Che dire di Steven non era di certo l’uomo dai mille trick impossibili, ma ha sempre cercato di mettere del suo in tutte le coreografie che ha portato in scena. Un bel personaggio.

Elena Gibson quando la danza classica incontra la pole dance

Una delle più famosi poler al mondo che ha saputo con sapienza mixare la danza classica alla pole dance. Il suo corpo parla di tanti allenamenti di danza classica e sul palo è davvero di impatto. Non ho mai fatto danza classica, ma lei di sicuro me l’ha fatta vedere sotto un altro occhio.

Potete anche leggere l’intervista ad Elena che avevamo fatto qualche anno fa, per leggere la sua storia.

Oona Kivela così potente che non riesci mai a capire cosa sta facendo sul palo

Davvero potente, precisa, pulita, tecnica e quando sale sul palo per riuscire a capire che figura ha fatto bisogna mettere il rallenty. Non vorrei sbagliarmi ma questo è uno tra i primi video che ci ha fatto innamorare di lei. Così tanto amore che avevo dedicato un articolo solo per lei Io adoro Oona Kivela.

Michelle Stanek un po’ di interpretazione e colore alla pole dance

Questa esibizione mi aveva colpito  perché era una delle prime in cui oltre ai trick spettacolari vedevo l’interpretazione e la danza al palo. Michelle oltre ad aver fatto una bella routine aveva fuso la pole dance ad una canzone di impatto interpretata molto bene.

Quali video sono i vostri preferiti o hanno in qualche modo cambiato la vostra vita di pole dancer? Lasciate un commento dai dai che siamo curiosissime.

Comments (2)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top