Il Bagnoschiuma Antinfiammatorio me lo faccio da sola, con le ricette del Dottor Panda

da | Apr 7, 2014 | Lifestyle

Ciao polers! Per questo articolo mi sono lasciata ispirare da un tweet della nostra Valentina, che qualche giorno fa si domandava se esistesse un bagnoschiuma all’Arnica

Ebbene, ho voluto seguire quest’idea, immaginando un’infinità di prodotti cosmetici curativi e preparati su misura per ognuna di voi.

Perché sicuramente esisterà un bagnoschiuma all’Arnica, ma con quale percentuale? E poi, non sarebbe bello personalizzarlo con degli oli essenziali profumati e utili?

Quindi mi sono detta, faccio da me!

L’idea di base è quella di crearsi da sole il bagnoschiuma più adatto al momento e al tipo di problema; mixando basi neutre a oli da massaggio per il corpo ed eventualmente ad oli essenziali, si può ottenere la miscela perfetta che ognuna di voi desiderava!

Oggi vediamo assieme l’idea per un Bagnoschiuma Antinfiammatorio, ma prendendo spunto da questi e dalle vostre necessità potrete crearne poi tanti altri:

Come fare il Bagnoschiuma Antinfiammatorio

  • Base neutra, quindi un prodotto senza profumo, senza laurilsolfati, senza paraffine, derivati animali ecc…
  • Aggiungete olio da massaggio, in questo caso sono ottimi Arnica (favorisce la circolazione locale e riduce l’infiammazione), Carota (attiva le funzioni fisiologiche della pelle, svolge un’azione antinfiammatoria, cicatrizzante e lenitiva), Oenothera (nutriente e antinfiammatorio)
  • A questo potete aggiungere degli oli essenziali, ad esempio Camomilla, Geranio, Lavanda, Melissa, Menta, Mimosa, Rosa, che hanno tutti proprietà antinfiammatorie; sceglietene uno, massimo due tra questi e utilizzate 3-4 gocce, non bisogna mai abusare degli oli essenziali e non bisogna mai utilizzarli nei bambini

La preparazione è molto semplice: in una ciotolina mescolate la quantità necessaria di bagnoschiuma neutro a un cucchiaio da minestra di olio da massaggio, per finire con le due gocce di olio essenziale.

Vi consiglio di prepararla sempre nuova, per non andare incontro a degradazione del prodotto.

Questo è il primo esempio, nei prossimi articoli vedremo altre preparazioni e sarò ben felice di prendere spunto dai vostri suggerimenti!

Mi raccomando ragazze, è importante non abusare degli oli essenziali, utilizzati in modo inappropriato o in eccesso possono dare problemi cutanei, di respirazione e cefalee.

Inviatemi i vostri esperimenti!

A presto

Susanna (Il Dottor Panda)
Seguitemi nel mio FitoBlog: www.letisanedeldottorpanda.wordpress.com
Su Facebook: https://www.facebook.com/letisanedeldottorpanda
E su Twitter: il Dottor Panda @OlgaSueM

Hai già letto la ricetta per il Bagnoschiuma Super Idratante o quella della mitica Tisana per le Pole Dancer?

Cose che non vorresti perdere:

  1. Iscriviti ai corsi del Pole Dance Home Studio lavori sui fondamentali nel comfort di casa. Costruisci basi solide ripetendo con i tuoi tempi.
  2. Scarica gratis il Pole Dancer Kit, la tua bussola per orientarti nella pole dance grazie alla guida fotografica gratuita e per organizzare i tuoi allenamenti  con il Pole Dancer Kit.
  3. Se sei un insegnanti o vuoi insegnare, iscriviti per ricevere in anteprima tutte le novità che ho pesnato per te.

 

A

Potrebbero interessarti anche

Ciao sono Valentina D'Amico

Ciao sono Valentina D'Amico

Insegno pole dance online e dal vivo, organizzo eventi e ho creato la più grande community italiana di pole dance

 

Dal 2011 aiuto le poler italiane a crescere e migliorare nella pole dance.

Lo faccio con la scuola online, i corsi di persona in tutta Italia e il blog.

Qui trovi articoli pieni di consigli, suggerimenti per allenarti meglio e tante guide aggiornate per te che vuoi allenarti anche da casa.

 

La tua carica settimanale in pillole

Ogni settimana ti parlo di come diventare più fluida lavorando sulle basi e  costruendo una motivazione d'acciaio.

Unisciti ad oltre 7.000 pole dancer, iscriviti alla newsletter.